TUTTO UN ALTRO MUSEO
PDF Stampa E-mail

Scuola dell'Infanzia


Brochure_sc_infanzia_1

Premessa

La rinnovata attenzione rivolta dai musei italiani ed esteri al mondo dei più piccoli induce a condividerne le motivazioni educative che individuano nell'arte un efficace veicolo di costruzione dell'identità personale e uno strumento idoneo anche all'età pre-scolare.

Per tali motivi, il Museo diocesano rinnova la proposta didattica alla Scuola dell'infanzia, privilegiando un approccio plurisensoriale che affianchi a quello visivo i linguaggi corporeo, gestuale e musicale, ricorrendo anche all'esperienza tattile, olfattiva e uditiva.
 

 

Finalità e competenze

  • Coinvolgimento emotivo per familiarizzare con il Museo senza trascurare, anzi attivando, il senso della meraviglia e lo stupore
  • Sviluppo del senso di sé per acquisire consapevolezza del proprio corpo, dei propri pensieri, emozioni e comportamenti

 

10154277_435142393287137_6992522149039971125_n

ESPLORIAMO L'ARTE. VEDIAMO CON LE MANI
L'attività si incentra sulla conoscenza dei materiali che costituiscono l'opera d'arte, attraverso un approccio sensoriale e ludico.
Partendo da alcune opere esposte nel Museo e scomponendole idealmente, sarà possibile ricondurre le parti che le compongono ad oggetti d'uso quotidiano, facilitandone così la comprensione.

TIRA IL DADO E SEGUI IL FILO
L'attività didattica è finalizzata al coinvolgimento dei più piccoli nell'appropriazione temporanea e giocosa degli spazi del Museo percepito come luogo che stupisce perché diverso dal quotidiano, non noioso, ma accogliente e divertente. Per un tempo appositamente dedicato i bambini potranno percorrerne le sale come in un labirinto che offre suggestioni visive nuove per la loro età.
Obiettivo è la scoperta della Collezione d'arte prediligendo alcuni pezzi di tipologie diverse, più adatti ad esser "compresi" dai bambini.
Un gioco di gruppo, fatto di lanci di grossi dadi colorati e caselle da percorrere, sarà il mezzo per la scelta delle opere da andare a cercare nelle sale seguendo fili di lana di colori diversi, gli stessi colori che connoteranno le singole opere e le caselle per agevolare la riconduzione ai vari oggetti.
A conclusione del gioco è prevista una restituzione creativa dell'esperienza attraverso un disegno (o altro) che potranno portare a casa.

fotoVIAGGIO INTORNO AD UNA FIABA: STORIE E SUGGESTIONI CHE UNISCONO IL MONDO
Il Museo diviene luogo di mediazione culturale che educa al rispetto delle diversità culturali, promovendo una precoce e diffusa conoscenza e coscienza interculturale.
La diversità è intesa come risorsa positiva specifica, la cui conoscenza è punto di partenza per favorire l'inserimento del singolo individuo nel proprio e nell'altrui contesto culturale.
Il confronto con culture diverse educa, così, all'ascolto, al dialogo, alla comprensione per contrastare modelli negativi di sopraffazione, di aggressività e di mancanza di rispetto dell'altro.
Partendo da una fiaba e dal suo intento didattico e morale, il bambino sarà guidato in un viaggio attraverso varie culture, in particolare quella africana. Al fine di facilitare la comprensione e stimolare la curiosità ci si avvarrà di immagini, video, canti, giochi e una serie di oggetti di produzione artistica e artigianale tipici della cultura del popolo Masai.

NUMERO DI BAMBINI PER GRUPPO: max 20
DURATA ATTIVITÀ: un'ora e mezza circa
CONTRIBUTO: € 3,00 a bambino (esclusi accompagnatori e disabili)
CONTATTI: 3387554386; Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Brochure_sc_infanzia_def.pdf)Tutto un altro Museo 2017-2018Brochure Scuola dell'Infanzia3659 Kb
Scarica questo file (Modulo prenotazione scuole 2017-2018.pdf)Tutto un altro Museo 2017-2018Modulo di prenotazione Scuole 121 Kb