Il segno sacrale dei paramenti liturgici
fig. 7
Manifattura siciliana o calabrese, seconda metà sec. XVIII
Pianeta, stola, manipolo e borsa di corporale
taffetas liseré broccato; trina a fuselli
Provenienza: Reggio Calabria, Cattedrale di Maria SS.ma Assunta
 
Manifattura siciliana, secondo quarto sec. XVIII
Velo omerale
taffetas lanciato broccato; ciniglia; ricamo in argento filato
Provenienza: Reggio Calabria, Chiesa della SS.ma Annunziata, Confraternita dell'Immacolata
 
Manifattura italiana (Sicilia), inizio sec. XVII - seconda metà sec. XVII
Piviale violaceo
damasco fondo raso (manto); taffetas lanciato a liage répris (stolone e scudo);
Provenienza sconosciuta
 
fig. 4
Manifattura catanzarese, terzo quarto sec. XVIII
Pianeta, stola e manipolo
faffetas chiné à la branche; passamaneria in seta gialla
Provenienza sconosciuta
 
fig. 3a

Manifattura catanzarese, inizi sec. XVII  

Dalmatica

velluto cesellato; Gros de Tours laminato

Provenienza sconosciuta

 
Manifattura siciliana, metà sec. XVII
Borsa di corporale
taffetas ricamato in argento filato, sete policrome, corallo
Provenienza  sconosciuta
 

Manifattura siciliana, metà sec. XVIII  

Piviale

lampasso lanciato e broccato

Provenienza: Reggio Calabria, Chiesa della SS.ma Annunziata, Confraternita dell'Immacolata